RELAZIONE CLIENTE CONSULENTE FINANZIARIO

22/10/2018 – RICERCA CONSOB FINER OCF UNIVERSITA’ ROMA TRE

Un cliente focalizzato più

sul rendimento (78%) che sulla pianificazione finanziaria (22%),

che però sa associare alla parola CONSULENZA il concetto di SERENITA’ (90%).

Empatia, chiarezza e trasparenza sono alla base della relazione con il suo CF (40%).

Nei periodi di incertezza e volatilità il ruolo del CF è fondamentale

  • mi affido ad un CF per non prendere una decisione sbagliata” (45%)
  • “gli chiedo un colloquio” (34%)
  • “per tranquillizzarmi” (29%)
  • “mi ha spiegato come gestire queste situazioni” (12%)

Insomma emerge il ruolo del CF come maiueta e terapeuta del cliente, una funzione fondamentale per educarlo e guidarlo nell’oceano degli investimenti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑